Brianza Experience

Data:
19 Aprile 2014
Immagine non trovata

La via del sapere fare
Sono nove i comuni promotori di un progetto che nasce con l'intento di valorizzare il territorio brianzolo in vista di Expo 2015 denominato "Brianza Experience - La via del saper fare": Cantù, Carugo, Figino Serenza, Mariano Comense, Cabiate,  Lentate sul Seveso, Lissone (comune capofila), Meda e naturalmente Giussano. Sono territori al confine tra la provincia di Monza e quella di Como accomunati da un tessuto locale fortemente caratterizzato dalla presenza di operatori del mobile e dell'arredo di alta qualità. "Il progetto - spiega l'ex Assessore alle Attività Produttive e al Commercio Pasquale Longobardi - è pensato per mettere a sistema gli elementi di maggiore interesse del territorio, sul piano culturale, turistico e produttivo, in grado di attrarre turisti italiani e stranieri in visita ad Expo 2015".
Un progetto che impegna le amministrazioni coinvolte nell'ideazione, programmazione e realizzazione di iniziative sinergiche volte a valorizzare il territorio brianzolo individuando una "via del design e dell'arredo" che, partendo da Milano, si snodi attraverso il territorio e sviluppi ulteriori iniziative di marketing, con attenzione particolare ai temi dello sviluppo sostenibile. L'intento dei comuni promotori è inoltre quello di coinvolgere altre amministrazioni comunali ma anche partner privati, scuole ed enti professionali.
Il logo scelto rappresenta una freccia, la direzione di un percorso, quello del saper fare, ed è composto da piccoli esagoni multicolori che evidenziano la contiguità dei territori dell'operosa e produttiva Brianza.

Ultimo aggiornamento

Martedi 26 Gennaio 2021