EMERGENZA IDRICA

Ordinanza n. 3/2022 - LIMITAZIONE CONSUMO ACQUA POTABILE ANNO 2022

Data di pubblicazione:
22 Giugno 2022
EMERGENZA IDRICA

ORDINANZA N. 03/2022 del Registro delle Ordinanze 
OGGETTO: LIMITAZIONE CONSUMO ACQUA POTABILE ANNO 2022

IL RESPONSABILE DELL’AREA TECNICA TERRITORIO CITTA’ E AMBIENTE

VISTO il D. Lgs. 18.08.2000 n. 267;
VISTO il Decreto Sindacale n. 14/2021, di nomina delle Posizioni Organizzative;
RILEVATO che nel periodo estivo il fabbisogno di acqua potabile aumenta sensibilmente;
RICHIAMATA l’Ordinanza n. 02 del 07/06/2022”, riguardante il corretto e razionale utilizzo dell'acqua potabile su tutto il territorio comunale;
VISTE le comunicazioni pervenute dal Gestore Unico del Servizio Idrico Integrato Como Acqua S.r.l. e, in modo particolare l’ultima richiesta di emissione di apposita ordinanza per il divieto di prelievo di acqua potabile per finalità diverse da quelle extradomestici (alimentare ed igienico-sanitario);
RITENUTO necessario, per motivi di pubblico interesse, mettere in atto da subito la misura cautelativa richiesta dal Gestore del SII;

O R D I N A

alla popolazione residente, ai turisti e a coloro che possiedono un’attività sul territorio del Comune di CABIATE, per i motivi esposti in premessa, con decorrenza da oggi e sino a revoca, il divieto di utilizzo dell’acqua potabile per:

  • l’irrigazione di orti e giardini
  • l’innaffio di altre superfici a verde
  • il lavaggio dei veicoli (escluso impianti autorizzati)
  • il riempimento non autorizzato di piscine ad uso privato
  • ogni altro uso improprio della risorsa.

Quanto all’uso consentito per finalità commerciali e produttive, si raccomanda la massima parsimonia e qualora si tratti di utenze con capacità/disponibilità di accumulo locale di acqua, si invita a contattare Como Acqua Srl, all’indirizzo e-mail: info@comoacqua.it, al fine di segnalare la circostanza e concordare con il Gestore medesimo il riempimento con mezzi alternativi al prelievo dalla rete.
Quanto all’uso di acqua del pubblico acquedotto per lo riempimento di piscine pubbliche e private, di qualsiasi capacità, dovrà essere richiesta esplicita autorizzazione alla Società Como Acqua srl, utilizzando l’apposito modulo di richiesta, disponibile sul sito web istituzionale del Comune di Cabiate, da inviare all’indirizzo e-mail: info@comoacqua.it; sarà facoltà della società stessa autorizzare tale utilizzo ed eventualmente prescrivere delle condizioni all’utilizzo stesso;

RITENUTO necessario, limitare il consumo di acqua potabile ai soli usi domestici e produttivi, al fine di evitare disagi alla popolazione;
RACCOMANDA di non abusare delle risorse idriche, limitandone allo stretto necessario il consumo;

DISPONE

la trasmissione del presente provvedimento per quanto di competenza a:

  • Stazione Carabinieri di Mariano Comense;
  • Comando di Polizia Locale;
  • COMOACQUA s.r.l.;

di dare immediata comunicazione alla cittadinanza mediante la pubblicazione all’albo pretorio.

La violazione alla presente ordinanza comporta, salvo che non costituisca più grave reato, l’applicazione di sanzioni amministrative da € 100,00 (EURO CENTO/00) a € 250,00 (EURO DUECENTOCINQUANTA/00), ai sensi dell’art. 7 bis del D.lgs. 267/2000.

Contro il presente provvedimento è ammesso ricorso giurisdizionale al T.A.R. della Lombardia entro 60 giorni dalla data di pubblicazione e/o notifica della presente, e Ricorso per via straordinaria al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dalla pubblicazione e/o notifica della presente.

Cabiate lì, 21/06/2022

IL RESPONSABILE DELL’AREA TECNICA TERRITORIO, CITTA’ E AMBIENTE
Ferrari Bedini Geom. Paolo

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 22 Giugno 2022