TRUFFE? NO GRAZIE!

Vademecum contro le truffe a domicilio

Data di pubblicazione:
22 Novembre 2021
Immagine non trovata

TRUFFE? NO GRAZIE!
NEL DUBBIO CHIEDI AIUTO

SE HAI BISOGNO NON ESITARE CHIAMA IL 112 OPPURE LA POLIZIA LOCALE 031768297

VADEMECUM
Non fidarsi delle apparenze, il truffatore per farsi aprire la porta si presenta come una persona distinta ben vestita e particolarmente gentile, dice di essere un funzionario delle poste, di un ente di beneficenza, oppure un addetto delle società luce acqua e gas, o di essere un appartenente alle Forze di Polizia.
Bisogna ricordarsi che di solito il controllo domiciliare delle utenze domestiche viene preannunciato con un avviso che indica il motivo, il giorno e l'ora della visita di un tecnico.

  1. Non aprite agli sconosciuti e non fateli entrare in casa, diffidate degli estranei che vengono a trovarvi, soprattutto se in quel momento siete soli in casa.
  2. Non mandate i bambini ad aprire la porta, comunque prima di aprire la porta, controllate dallo spioncino, se avete di fronte una persona che non avete mai visto, non  aprite la porta.
  3. In caso di consegna di lettere, pacchi o qualsiasi altra cosa, chiedete che vengano lasciati nella cassetta della posta o sullo zerbino di casa, se dovete firmare la ricevuta aprite con la catenella attaccata o telefonate ad un familiare e rimanete in contatto.
  4. Prima di fare entrare un fattorino in casa, telefonate ad un familiare e rimanete in contatto, accertatevi della sua identità ed eventualmente fatevi mostrare il tesserino di riconoscimento.
  5. Nel caso in cui abbiate ancora dei sospetti o c'è qualche particolare che non vi convince, telefonate all'ufficio di zona dell'Ente e verificate la veridicità dei controlli da effettuare. Attenzione non chiamare utenze telefoniche fornite dagli interessati perché dall'altra parte potrebbe esserci un complice.
  6. Tenete a disposizione, accanto al telefono, un'agenda con i numeri dei servizi di pubblica utilità così da averli a portata di mano in caso di necessità.
  7. Non date soldi a sconosciuti che dicono di essere funzionari di Enti pubblici o privati di vario tipo non fornite informazioni sulle vostre abitudini.
  8. Non comprate merce venduta porta a porta quando siete soli in casa tranne se sono venditori conosciuti.
  9. Diffidate sempre dagli acquisti molto convenienti di solito sono truffe oppure è merce rubata.
  10. Non firmate documenti poco chiari, chiedete sempre consiglio a persone di fiducia.

È inoltre importante ricordare che:
Gli Agenti delle Forze di Polizia, per attività di servizio non si presentano chiedendo soldi o pagamenti a vario titolo, gli Agenti di Polizia o i Carabinieri sono in uniforme ed esibiscono chiari segni distintivi, qualificandosi in modo inequivocabile, possibilmente verificate se sono con l’auto di servizio chiaramente riconoscibile, comunque in caso di dubbio chiamate il comando di appartenenza o il 112.
Mantenete buoni rapporti di cordialità con i vostri vicini di casa, chiedendo loro di aiutarvi per eventuali emergenze o in caso di visite inaspettate avvisateli, in caso di situazioni dubbie, ed in presenza di sconosciuti, non fate entrare nessuno dentro casa, contattate i Carabinieri componendo il 112, o il numero 031768297 della Polizia Locale di Cabiate chiedendo aiuto o eventuali istruzioni e chiarimenti.

 

IL COMANDO DI POLIZIA LOCALE DI CABIATE

 

Ultimo aggiornamento

Venerdi 26 Novembre 2021